Pensione anticipata: le ultime notizie aggiornate al 2021

Se appartieni a specifiche categorie di lavoratori e rispetti alcuni requisiti, puoi ottenere la pensione in anticipo rispetto all’uscita per anzianità o vecchiaia. Ma come fare? È possibile ottenerla anche con Quota 100 e Opzione Donna? Leggi la nostra Guida!

Pensione anticipata: le ultime notizie aggiornate al 2021

Se appartieni a specifiche categorie di lavoratori e rispetti alcuni requisiti, puoi ottenere la pensione in anticipo rispetto all’uscita per anzianità o vecchiaia. Ma come fare? È possibile ottenerla anche con Quota 100 e Opzione Donna? Leggi la nostra Guida!

La pensione anticipata è il trattamento previdenziale che si consegue a prescindere dall’età anagrafica. Puoi beneficiarne se appartieni a una delle seguenti categorie di lavoratori iscritti:

  • all’assicurazione generale obbligatoria dei coltivatori diretti, mezzadri e coloni, e degli artigiani
  • al fondo pensione lavoratori dipendenti
  • alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (commercianti, artigiani)
  • alla gestione separata dell’inps

Ma quali sono i requisiti per ottenerla?

 

I Requisiti della Pensione anticipata

Attualmente, per effetto del DL 4/2019, i requisiti per ottenere la pensione anticipata rimarranno fissi fino al 31/12/2026.

Tale forma di pensionamento obbligatoria si consegue con 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e 42 anni e 10 mesi per gli uomini. Si tratta di requisiti prettamente contributivi e, per poterla ottenere, possono bastare anche solo questi, fermo restando il perfezionamento di 35 anni di contribuzione effettiva in costanza di lavoro (questo requisiti non vale per i dipendenti pubblici).

Se punti a questi canali di finanziamento, tieni presente che 35 anni devono essere ottenuti senza calcolare gli eventuali periodi di contribuzione versata durante i periodi di malattia o disoccupazione (Naspi).

 

 

Pensione anticipata possibile anche con quota 100 e opzione donna

La pensione anticipata può essere conseguita non solo grazie al requisito contributivo (come abbiamo appena detto) ma anche tramite il raggiungimento di requisiti anagrafici.

È ciò che è stato previsto con Quota 100 e con l’opzione donna, prorogati entrambi anche per il 2021.

Si tratta di forme di pensionamento anticipato che consentono di andare in pensione rispettando un requisito anagrafico e uno contributivo minimi. Cerchiamo di capirne di più!

 

Pensione anticipata con quota 100

Per ottenere la pensione anticipata con Quota 100 (al suo ultimo anno di vita, salvo proroghe), l’età dev’essere almeno di 62 anni e la contribuzione pari a 38 anni, di cui però almeno 35 di contribuzione effettiva.

Il vantaggio che ottieni è quello di andare in pensione prima di quanto previsto dalla pensione di vecchiaia e anzianità.

Tuttavia, l’accesso anticipato comporterà per te un minore accantonamento contributivo che, unito a un coefficiente di trasformazione contributivo parametrato su età più basse, può portare a un assegno di pensione inferiore, rispetto alle due forme di pensionamento “ordinario”.

 

Pensione anticipata con opzione donna 2021

Sei una donna e vuoi sapere se puoi conseguire la tua pensione in anticipo? L’opzione donna, prorogata per tutto il 2021 per effetto della Legge di Bilancio n. 178/2020, consente alle lavoratrici di andare in pensione con:

  • 35 anni di contributi e 58 anni di età per le lavoratrici dipendenti
  • 35 anni di contributi e 59 anni di età per le lavoratrici autonome

Il problema, per l’opzione donna per la pensione 2021, è dato dal fatto che 35 anni è anche il requisito di contribuzione minima senza periodi di malattia o disoccupazione. Com’è possibile evitare questo?

In tale prospettiva, il blocco dei licenziamenti introdotto dal Governo a seguito dell’emergenza Covid-19 ha avuto un risvolto positivo in ambito previdenziale perché, anche se posti in cassa integrazione, le lavoratrici hanno continuato a maturare anzianità contributiva utile per le pensioni anticipate.

 

Pensione anticipata: chi può ottenerla nel 2021?

Lo scorso anno, i lavoratori la cui pensione è ricaduta nel sistema retributivo (ossia con 18 anni di contributi accreditati al 31 dicembre 1995) hanno perfezionato il diritto alla pensione anticipata, accessibile con 42 anni e 10 mesi di anzianità.

Cosa vuol dire?

Che se hai accumulato 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995, già dal 2020 hai maturato i requisiti per la pensione anticipata, fermo restando i 35 anni di contribuzione continuativa citati in precedenza.

Leggi anche la nostra Guida introduttiva alla Previdenza Complementare

 

 

 

 

La Prestazione anticipata contributiva

Se hai iniziato a maturare contributi solo dal 1996 in poi (quindi con regime contributivo puro), hai un’ulteriore possibilità di accesso a forme di pensione anticipata.

La riforma pensionistica del 2011 ha previsto la prestazione “anticipata contributiva” che, fino al 31 dicembre 2022, si conseguirà con i seguenti requisiti:

  • 64 anni di età
  • 20 anni di contribuzione effettiva
  • e a condizione che il primo importo lordo di pensione non risulti inferiore a 2,8 volte l’assegno sociale (quindi a 1.288,78 euro mensili nel 2021)

 

Calcolo della pensione anticipata 2021

Ora non resta che capire come funziona il calcolo della pensione anticipata per il 2021.

A prescindere dal metodo di calcolo della tua pensione, che può essere:

  • retributivo, se hai maturato almeno 18 anni di contributi entro il 31/12/1995
  • misto, se hai maturato meno di 18 anni di contributi al 31/12/1995
  • contributivo puro, se hai iniziato a versare contributi dal 1996 in poi

in linea di principio, la pensione anticipata comporta un importo medio dell’assegno inferiore rispetto a quello ottenibile con la pensione di vecchiaia.

Questo accade per 2 motivi:

  • Coefficienti di trasformazione più bassi rispetto al 2020. Questo perché (si presume che) un lavoratore, nel momento in cui ottiene la pensione anticipata, ha un’aspettativa di vita maggiore rispetto ad un altro che ottiene la pensione di vecchiaia (in età più avanzata rispetto all’uscita anticipata). La pensione anticipata andrà, quindi, ripartita su più anni rispetto a quella di vecchiaia.

 

  • Montante retributivo inferiore. L’uscita anticipata, per effetto del minor numero di anni lavorabili rispetto alla vecchiaia, comporta minori versamenti contributivi effettuati e, quindi, una pensione minore per il singolo lavoratore.

 

Pensione anticipata: come ottenerla e quanto incasserò?

La materia pensionistica è in continua evoluzione e non è facile, per il cittadino, avere sempre chiara la propria situazione previdenziale.

A chi devo rivolgermi per capire quando andrò in pensione?

Quanto incasserò?

Ci sono strumenti che mi consentono di ottenere un assegno maggiore?

Queste sono solo alcune delle domande che si pongono tanti lavoratori (prossimi alla pensione e non).

Se hai bisogno di aiuto sulla tua pensione e vuoi vederci chiaro, Previon ti offre assistenza gratuita e un Team di esperti previdenziali che saranno al tuo fianco nella risoluzione di qualunque controversia.

Vuoi risolvere ogni problema
sulla tua pensione?

FALLO ORA!

In pochi clic, otterrai il controllo totale
sulla tua pensione futura

Check-Up
Previdenziale

149 € HeadingIVA INCLUSA

Accesso all'Area Riservata Previon.it

Elaborazione Estratto Contributivo INPS

Elaborazione Prestazioni accessibili

Rilevazione anomalie contributive

 

Opportunità di miglioramento pensionistico

Simulatore previdenza complementare

 

Account Consulente PreviOn

 

Piano Pensionistico personalizzato

 

Analisi problematiche previdenziali specifiche

 

Consulenza Legale/Previdenziale personalizzata

 

Assistenza Amministrativa e Stragiudiziale

 

Piano Pensionistico
Individuale

199 € HeadingIVA INCLUSA

Accesso all'Area Riservata Previon.it

Elaborazione Estratto Contributivo INPS

Elaborazione Prestazioni accessibili

Rilevazione anomalie contributive

 

Opportunità di miglioramento pensionistico

Simulatore previdenza complementare

 

Account Consulente PreviOn

 

Piano Pensionistico personalizzato

 

Analisi problematiche previdenziali specifiche

 

Consulenza Legale/Previdenziale personalizzata

Assistenza Amministrativa e Stragiudiziale

 

Consulenza e Assistenza
Previdenziale

Preventivo su richiesta

Accesso all'Area Riservata Previon.it

Elaborazione Estratto Contributivo INPS

Elaborazione Prestazioni accessibili

Rilevazione anomalie contributive

 

Opportunità di miglioramento pensionistico

Simulatore previdenza complementare

 

Account Consulente PreviOn

 

Piano Pensionistico personalizzato

 

Analisi problematiche previdenziali specifiche

 

Consulenza Legale/Previdenziale personalizzata

 

Assistenza Amministrativa e Stragiudiziale

 

Check-Up
Previdenziale

149 € HeadingIVA INCLUSA

Accesso all'Area Riservata Previon.it

Elaborazione Estratto Contributivo INPS

Elaborazione Prestazioni accessibili

 

Rilevazione anomalie contributive

 

Opportunità di miglioramento pensionistico

 

Piano Pensionistico
Individuale

199 € HeadingIVA INCLUSA

Accesso all'Area Riservata Previon.it

Elaborazione Estratto Contributivo INPS

Elaborazione Prestazioni accessibili

 

Rilevazione anomalie contributive

 

Opportunità di miglioramento pensionistico

 

Simulatore previdenza complementare 

Account Consulente PreviOn

Piano Pensionistico personalizzato

Consulenza e Assistenza Previdenziale

Preventivo su richiesta

Accesso all'Area Riservata Previon.it

Elaborazione Estratto Contributivo INPS

Elaborazione Prestazioni accessibili

 

Rilevazione anomalie contributive

 

Opportunità di miglioramento pensionistico

 

Simulatore previdenza complementare 

Account Consulente PreviOn

Piano Pensionistico personalizzato 

Analisi problematiche previdenziali specifiche

Consulenza Legale/Previdenziale personalizzata

Assistenza Amministrativa e Stragiudiziale